Formazione sulle culture, i saperi e i sapori toscani

Lezione 6 - Folklore sagre e feste in Toscana

Lo scorrere del tempo in Toscana è onorato con sagre e festeggiamenti.
<br/>
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
Lo scorrere del tempo in Toscana è onorato con sagre e festeggiamenti.
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
I protagonisti sono i prodotti tipici di stagione, che richiamano migliaia di persone per divertirsi all'insegna degli antichi sapori.
Ogni anno, dal 1969, a San Miniato in provincia di Pisa si tiene, negli ultimi tre week-end del mese di novembre, la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco.
Ogni anno, dal 1969, a San Miniato in provincia di Pisa si tiene, negli ultimi tre week-end del mese di novembre, la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco.
Ogni anno, dal 1969, a San Miniato in provincia di Pisa si tiene, negli ultimi tre week-end del mese di novembre, la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco.
Ogni anno, dal 1969, a San Miniato in provincia di Pisa si tiene, negli ultimi tre week-end del mese di novembre, la Mostra Mercato Nazionale del Tartufo Bianco.
Il profumo sopraffino del Tartufo fa muovere visitatori ogni anno sempre più numerosi.
Il profumo sopraffino del Tartufo fa muovere visitatori ogni anno sempre più numerosi.
Il Tartufo viene presentato nella storica Piazza del Duomo, mentre nelle altre piazze si possono degustare molti altri prodotti tipici toscani.
Il Tartufo viene presentato nella storica Piazza del Duomo, mentre nelle altre piazze si possono degustare molti altri prodotti tipici toscani.
In autunno, tra i famosi frutti del Mugello, troviamo l'incomparabile Marrone IGP, protagonista di imperdibili appuntamenti gastronomici.
In autunno, tra i famosi frutti del Mugello, troviamo l'incomparabile Marrone IGP, protagonista di imperdibili appuntamenti gastronomici.
Nel mese di ottobre, a Marradi, piccolo borgo in provincia di Firenze, si tiene la “Sagra delle castagne”.
Nel mese di ottobre, a Marradi, piccolo borgo in provincia di Firenze, si tiene la “Sagra delle castagne”.
Nel mese di ottobre, a Marradi, piccolo borgo in provincia di Firenze, si tiene la “Sagra delle castagne”.
Nel mese di ottobre, a Marradi, piccolo borgo in provincia di Firenze, si tiene la “Sagra delle castagne”.
Si possono gustare le “bruciate”, i tortelli e le torte di marroni, il castagnaccio, le marmellate e i dolcissimi marrons glacés.
Si possono gustare le “bruciate”, i tortelli e le torte di marroni, il castagnaccio, le marmellate e i dolcissimi marrons glacés.
Si possono gustare le “bruciate”, i tortelli e le torte di marroni, il castagnaccio, le marmellate e i dolcissimi marrons glacés.
Si possono gustare le “bruciate”, i tortelli e le torte di marroni, il castagnaccio, le marmellate e i dolcissimi marrons glacés.
Moltissimi stand propongono anche i classici prodotti del bosco e del sottobosco, oltre ad altri prodotti artigianali.
Moltissimi stand propongono anche i classici prodotti del bosco e del sottobosco, oltre ad altri prodotti artigianali.
Ogni domenica si troveranno artisti di strada, spettacoli, animazioni itineranti da gustare insieme alla cucina tradizionale marradese.
Ogni domenica si troveranno artisti di strada, spettacoli, animazioni itineranti da gustare insieme alla cucina tradizionale marradese.
Ogni domenica si troveranno artisti di strada, spettacoli, animazioni itineranti da gustare insieme alla cucina tradizionale marradese.
Ogni domenica si troveranno artisti di strada, spettacoli, animazioni itineranti da gustare insieme alla cucina tradizionale marradese.
La Toscana è famosa in ogni angolo della Terra per la coltura dei vigneti e la produzione del vino.
La Toscana è famosa in ogni angolo della Terra per la coltura dei vigneti e la produzione del vino.
La Toscana è famosa in ogni angolo della Terra per la coltura dei vigneti e la produzione del vino.
La Toscana è famosa in ogni angolo della Terra per la coltura dei vigneti e la produzione del vino.
Ogni anno, dal 1926, l'ultima domenica di settembre si svolge la Festa dell’uva dell’Impruneta.
Ogni anno, dal 1926, l'ultima domenica di settembre si svolge la Festa dell’uva dell’Impruneta.
Infinite feste dell'uva e del vino sono disseminate tra i vari borghi e campagne di Toscana.
Infinite feste dell'uva e del vino sono disseminate tra i vari borghi e campagne di Toscana.
Ogni anno, dal 1926, l'ultima domenica di settembre si svolge la Festa dell’uva dell’Impruneta.
Ogni anno, dal 1926, l'ultima domenica di settembre si svolge la Festa dell’uva dell’Impruneta.
I quattro rioni del paese (Fornaci, Sante Marie, Pallò e Sant’Antonio) si sfidano nella celebre sfilata di carri allegorici.
I quattro rioni del paese (Fornaci, Sante Marie, Pallò e Sant’Antonio) si sfidano nella celebre sfilata di carri allegorici.
Oltre alla sfilata e alle coreografie che la accompagnano, ci sono degustazioni di vino e di altri prodotti tipici.
Oltre alla sfilata e alle coreografie che la accompagnano, ci sono degustazioni di vino e di altri prodotti tipici.
A Cortona in provincia di Arezzo, ogni anno, nel week-end successivo a ferragosto, si svolge la famosa sagra del fungo porcino, cucinato in tutte le sue possibili varianti.
A Cortona in provincia di Arezzo, ogni anno, nel week-end successivo a ferragosto, si svolge la famosa sagra del fungo porcino, cucinato in tutte le sue possibili varianti.
A Cortona in provincia di Arezzo, ogni anno, nel week-end successivo a ferragosto, si svolge la famosa sagra del fungo porcino, cucinato in tutte le sue possibili varianti.
A Cortona in provincia di Arezzo, ogni anno, nel week-end successivo a ferragosto, si svolge la famosa sagra del fungo porcino, cucinato in tutte le sue possibili varianti.
Il porcino ha il gusto inconfondibile dei prodotti tipici toscani.
Il porcino ha il gusto inconfondibile dei prodotti tipici toscani.
Importante è innaffiare tutto con ottimo vino locale.
Importante è innaffiare tutto con ottimo vino locale.
Anche la storia, oltre al cibo, è la protagonista dei festeggiamenti annuali che si tengono in Toscana.
Anche la storia, oltre al cibo, è la protagonista dei festeggiamenti annuali che si tengono in Toscana.
Tra le tante, la Festa Medievale di Monteriggioni e “Mercantia”, il Festival del Teatro di strada che ogni anno si tiene a Certaldo, portano con sé un'inenarrabile magia.
Tra le tante, la Festa Medievale di Monteriggioni e “Mercantia”, il Festival del Teatro di strada che ogni anno si tiene a Certaldo, portano con sé un'inenarrabile magia.
Tra le tante, la Festa Medievale di Monteriggioni e “Mercantia”, il Festival del Teatro di strada che ogni anno si tiene a Certaldo, portano con sé un'inenarrabile magia.
Tra le tante, la Festa Medievale di Monteriggioni e “Mercantia”, il Festival del Teatro di strada che ogni anno si tiene a Certaldo, portano con sé un'inenarrabile magia.
La Festa Medievale di Monteriggioni si tiene ogni anno nella prima metà del mese di luglio per rievocare le battaglie medievali tra Guelfi e Ghibellini.
La Festa Medievale di Monteriggioni si tiene ogni anno nella prima metà del mese di luglio per rievocare le battaglie medievali tra Guelfi e Ghibellini.
La Festa Medievale di Monteriggioni si tiene ogni anno nella prima metà del mese di luglio per rievocare le battaglie medievali tra Guelfi e Ghibellini.
La Festa Medievale di Monteriggioni si tiene ogni anno nella prima metà del mese di luglio per rievocare le battaglie medievali tra Guelfi e Ghibellini.
Tradizione e novità si incontrano tra mirabili battaglie, burle, intrighi, ricostruzioni, spettacoli di ogni genere, musiche, acrobazie, animazioni per bambini, mercatini medievali e allegre taverne.
Tradizione e novità si incontrano tra mirabili battaglie, burle, intrighi, ricostruzioni, spettacoli di ogni genere, musiche, acrobazie, animazioni per bambini, mercatini medievali e allegre taverne.
Il visitatore viene catapultato nel Medioevo, che mostra così il suo lato folkloristico e non spaventoso.
Il visitatore viene catapultato nel Medioevo, che mostra così il suo lato folkloristico e non spaventoso.
“Mercantia”, il Festival degli artisti di strada di Certaldo che si svolge ogni anno alla metà di luglio, è un punto di riferimento per il teatro di strada e attira migliaia di visitatori italiani e stranieri.
“Mercantia”, il Festival degli artisti di strada di Certaldo che si svolge ogni anno alla metà di luglio, è un punto di riferimento per il teatro di strada e attira migliaia di visitatori italiani e stranieri.
Centinaia di artisti, provenienti da tutta Europa, si esibiscono per l'intera città.
Centinaia di artisti, provenienti da tutta Europa, si esibiscono per l'intera città.
I fortunati spettatori sono trasportati in un mondo “altro”, un vero incantesimo che per essere compreso deve essere vissuto.
I fortunati spettatori sono trasportati in un mondo “altro”, un vero incantesimo che per essere compreso deve essere vissuto.